USA: immobiliare secondo FED


Il mercato immobiliare USA.

La Banca Centrale (FED) ha sottolineato quanto segue: “Il settore è rimasto depresso, con pochi segni di stabilizzazione nell’ambito di un generale e perdurante rallentamento; una significativa ripresa delle costruzioni di immobili non è attesa almeno fino al 2008 inoltrato”. Il Beige Book ha evidenziato inoltre un rallentamento della crescita economica tra ottobre e metà novembre per quanto riguarda l’area a stelle e strisce.