RISCHIO: QUALCHE PRECISAZIONE TERMINOLOGICA


Comunemente s’intende per “rischio” la deviazione standard;
o meglio: il rischio come distribuzione dei rendimenti intorno alla sua media.

Se ad esempio, un titolo ha reso, (ex post) in un anno, il 7% nel corso di tale periodo probabilmente, il suo prezzo (corso) avrà subito delle oscillazioni, non proporzionali, in un senso o nell’altro, che si riflettono anche in un diverso momentaneo rendimento effettivo rispetto alla sua media.

La definizione di rischio come deviazione dalla sua media, però, incontra una decisa limitazione per la presenza del fenomeno della “curtosi” (punta max e minima della distribuzione) e per l’asimmetria della distribuzione intorno alla sua media.

Nella letteratura finanziaria troviamo numerose altre nozioni di rischio alternative a quella corrente. Ma, avendo tutte una comune matrice, (distribuzione dei rendimenti) soffrono degli stessi difetti.

 

DOWNSIDE RISK

Una recente nozione alternativa di >, che tenti di superare i difetti legati all’anomala distribuzione è quella del DOWNSIDE RISK che rispetto alla deviazione standard, presenta il vantaggio di considerare solo la volatilità al ribasso, ignorando quella al rialzo. Infatti se intervistassimo alcuni comuni investitori e chiedessimo loro cosa si intende per “rischio”, la maggior parte di essi affermerebbe che per rischio intendono “una misura di rendimento inferiore a quella attesa”
Il DSR è così, calcolabile sia rispetto al rendimento medio del mercato, sia rispetto ad un altro parametro di riferimento come, ad esempio un’attività senza rischio come i BOT.

 
   

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...